martedì 15 marzo 2011

Spaventano più l'irresponsabilità e la stupidità del nucleare stesso.

Mentre il Giappone rischia il disastro nucleare e la paura di una nuova Chernobyl  scuote le sicurezze del mondo solo l'irresponsabilità e la stupida incoscienza dei nuclearisti e del governo italiano possono giustificare alcune affermazioni. Mentre da una parte la Germania preoccupata ritorna sui suoi passi e pensa di chiudere alcune centrali nucleari ritenute antiquate,  la Svizzera sospende i progetti di rinnovamento dei suoi reattori in attesa di norme di sicurezza più serrate e l'india stessa rivede i suoi standard di sicurezza , solo l'irresponsabilità può giustificare il rifiuto ad un ripensamento del nucleare manifestato dal governo italiano. Oggi la stampa italiana riporta ad esempio le affermazioni del Ministro Prestigiacome che dice "Costruiremo centrali nucleari 100 volte più sicure di quelle giapponesi".  Non si sa se ridere o semplicemente piangere. Fa paura di certo il nucleare, ma ancora di più spaventano la stupidità , l'incoscienza e l'irresponsabilità.


Nessun commento: