martedì 11 maggio 2010

Berlusconi salva l'Europa ed il mondo, così almeno vuol farci credere.

Se nessuno ti riconosce meriti specifici nè all'estero nè in patria , sembra doveroso allora, per gli ambiziosi , riconoscerseli ed inventarli da soli.
Così , dicono i maliziosi,  sembra aver  fatto Berlusconi , quando ha predisposto la diffusione alla stampa della notizia che un impulso fondamentale allo sblocco dei negoziati per il salvataggio dell'Euro sia tutto dovuto proprio ad una sua personale e notturna telefonata,  alla titubante ed indecisa cancelliera Merkel.
Nessun dubbio nel comunicato di Palazzo Chigi, Berlusconi si è dimostrato l'uomo del destino e , con il suo operato, o meglio con una sua  telefonata , non solo ha salvato l'Europa, ma il mondo intero da una crisi finanziaria senza precedenti.
Sono però molto meno enfatici i  commenti che arrivano dagli altri paesi.
In Europa non si parla affatto di Berlusconi come artefice dell'accordo, bensì della Merkel, vera ed indiscussa protagonista , e del  ruolo fondamentale giocato anche dal Presidente francese Sarkozy.
Come sempre e come al solito, i destini dell'Europa sono decisi dalla  Germania e dalla Francia, piaccia o meno a Berlusconi.
Nessuno di loro comunque, al contario di Berlusconi, ha sentito la necessità di attribuirsi nemmeno i meriti che effettivamente hanno o il ruolo che hanno giocato negli incontri.
Solo in Italia il governo ha deciso di suonare la grancassa da solo, e di dar fiato così alle trombe , a onor del vero un po' stonate, per far sembrare indispensabile e fondamentale persino la scontata presenza alla riunione o il fatto di aver detto molti sì che di per sè è comunque importante, ma in questo caso non fondamentale.
Quando nessuno ti loda, meglio lodarsi da soli, quando non si hanno molti meriti, meglio immaginarli od inventarli.
Quando la storia ti sembra "" un ruolo ,in un evento giudicato importante, si può sempre dire che se fosse mancata "quella telefonata" , "quello sguardo preoccupato" o  "quella parola", l'accordo non si sarebbe fatto e l'Europa sarebbe caduta.
Ma quando si raccontano tante fregnacce e insensatezze, si è pienamente coscienti che in fondo queste non sono altro che  smargiassate da dare in pasto agli sciocchi ed ai creduloni.
Anche un buon venditore di tappeti sa, che a forza di decantare i meriti di un prodotto , per quanto questo possa essere scadente,  prima o poi qualcuno si lascierà convincere .
In fondo, noi italiani, siamo famosi nel mondo per  la capacità di riuscire a vendere ogni cosa , anche i "pacchi" più tremendi ed osceni.
Totò e nino Taranto , in un famoso film riuscivano a vendere, ad un ingenuo sprovveduto, persino la fontana di Trevi; figuriamoci che cosa mai può vendere , con un po' di impegno, un Presidente del Consiglio che controlla , per le sue campagne pubblicitarie,  tante televisioni e tanti giornali.
Berlusconi  volendo, potrebbe addirittura tramutare , come fece il faraone Ramesse con la battaglia di Qadesh, persino una sconfitta in una splendida vittoria, da propagandare in patria e da tramandare ai posteri
Naturalmente solo a quelli che credono, non alla verità, ma alle favole.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

sarà riuscito a stare zitto, altrimenti non si spiega, quest'uomo è un fallimento sotto tutti gli aspetti.

Anonimo ha detto...

vorrà dire che se qualcosa va male, risarcirà tutti.

Anonimo ha detto...

vorrà dire che se qualcosa va male, risarcirà tutti.

Lucia ha detto...

Non ho parole, ancora una volta il + bravo è lui !!

Maurizio ha detto...

Ma non è vero!.. che articolo inutile.. gli mettete in bocca parole non sue..Se vogliamo combatterlo allora lo si faccia bene.. che delusione di articolo.. per questo MrB è sempre più potente..i suoi avversari sono sempre più ridicoli

Anonimo ha detto...

Della serie: quando non si ha nulla da dire.

CARLO DA MISTRETTA -VIAREGGIO ha detto...

un proverbio siciliano dice."a cucuzza consila cuomu vui,è sempre cucuzza!" Traduzione:la zucca cucinala come ti pare,resta comunque zucca.-Basta guardare tutte le testate dei giornali su televideo rai,non c'è una sola testata che menziona l'ennesima megalomania del banana.-La verità è una sola,costui tutti i giorni deve inventarne una per far parlare di se. Ieri è stato il suo intervento alle tre di notte al telefono.-E da quindici giorni che la querelle dell'euro e la grecia ,la dibattono la francia e la germania,l'italia era a raccogliere noccioline americane,ma tantè ..............
CARLO DI FIGLIA PIGNATELLO VIAREGGIO MISTRETTA

Anonimo ha detto...

Nessuno dall'estero ha detto che Berlusconi ha avuto un ruolo decisivo.
Probabile che sia stato zitto ed .. in questo senso ha favorito l'accordo Merkel Obama. Soprattutto Angela Merkel è l'artefice di questo accordo non lo dimenticate.

Anonimo ha detto...

Avete rotto i coglioni! INVIDIA!

Anonimo ha detto...

Ora però lo aspetterà la sua più grande sfida: RIUSCIRA' A SALVARE LA NOSTRA GALASSIA DALLA COLLISIONE CON LA GALASSIA DI ANDROMEDA?
Se c'è una persona nell'universo che potrà farlo, è lui, SUPERSILVIO!!!

Anonimo ha detto...

Povero Silvio d'altra parte solo lui puo' farci credere certe cose come quella che la crisi in Italia e' alle spalle pero' i disoccupati aumentano la gente non riesce ad arrivare a fine mese pero' per lui tutto va bene.

Anonimo ha detto...

olocaustico ha detto: i9 santi si fanno dopo morti...... non possiamo fare un'eccezione per il pedof.! dopo morto...santo subito,,,ma prima deve SCHIATTARE!

Anonimo ha detto...

olocaustico ha ridetto: perchè se è tanto bravo a fare i miracoli...non va ai caraibi a tappare il buco del petrolio? li la vedo un pò dura anche per un santo come lui!

grandeindio ha detto...

Il tuo blog è stato segnalato sul portale della Communty AziendaCondomìnio quì:
http://www.aziendacondominio.it/forum/viewtopic.php?f=28&t=2458

Buona serata!

Anonimo ha detto...

VA BENE CHE SIETE POCHI GATTI, MA MOLTI IGNORANTI...
E' POSSIBILE CHE SE FA' IL TERREMOTO,PIOVE,ALLUVIONI...E' SEMPRE COLPA DI BERLUSCONI? SE C'E'
LA DISOCCUPAZIONE E' PERCHE' SI MARCA IL TESSERINO E SI VA A FARE FESTA! coglioni in ITALIA CI VORREBERO I DITTATORI RUSSI E FARVI IL CU... COME IL TRAFORO DEL S.BERNARDO! SE C'ERA PRODI STAVAMO
PEGGIO DELLA GREGIA STUPITI IGNORANTI!

Anonimo ha detto...

Bravi italioti capaci di fare la guerra tra poveri anche a costo di negare l'evidenza.
Il sultano lo apprezzano solo una parte degli italioti, perchè all'estero non lo considerano nemmeno; allora per farsi vedere inventa le sceneggiate!
Noi poveri litighiamo, mentre loro i potenti, si pappano le nostre tasse e se la ridono.
Povero popolo di illusi!
Non tifo ne a destra ne a sinistra, solo non mi piace essere preso per il culo e non avere nulla per difendermi.
Ercole.

snowinter ha detto...

ssull'articolo niente da dire la lettura dei commenti mi lascia perplesso possibile che ci sia gente che crede alle favole, da quando questo ci sgoverna non ha fatto niente per noi italiani ma solo per se stesso ma prendete appalti da lui??? o siete fra quelli che hanno approffitato dello scudo fiscale???