venerdì 28 maggio 2010

Amnesty International : Italia sotto accusa.

Ognuno poi cercherà le proprie giustificazioni o tenterà di difendersi come sarà possibile, lo faranno i nostri governanti e lo farà il semplice cittadino, che così si metterà una volta per tutte la coscienza a posto.
Certo non si può dire sia molto bella nè esemplare l'immagine del nostro paese vista da Amnesty International, che ha presentato in questi giorni il rapporto annuale sulla "Situazione dei diritti umani nel mondo".
L'Italia ha infatti ricevuto circa 90 raccomandazioni per la violazione dei diritti umani degli immigrati, dei rifugiati e dei richiedenti asilo.
A gennaio poi, una speciale commissione delle Nazioni Unite sulla detenzione arbitraria ha criticato duramente il nostro Paese per i centri di identificazione ed espulsioni.
Certo ognuno ha le sue ragioni ma quanto sono flebili le nostre di fronte a quelle degli altri, quanto inopportune ed evanescenti,  e ancora, quanto poco civili , cristiane od umanitarie.

Nessun commento: