venerdì 2 aprile 2010

Smantellato giro di escort russe; salvi i palazzi istituzionali, eliminata concorrenza sleale "dell'amico" Putin

La squadra mobile di Roma ha smantellato un giro di escort che esercitavano in appartamenti in affitto e presso alcuni grandi alberghi della capitale.
Come si vede è sempre efficiente la nostra polizia quando si tratta di escort, ha accumulato al riguardo una notevole esperienza.
In questo caso ne erano interessati solo alcuni grandi alberghi della capitale, questa volta i palazzi istituzionali si sono salvati.
Forse in questo caso si è trattato semplicemente di concorrenza sleale "dell'amico Putin". 

Nessun commento: