mercoledì 31 marzo 2010

Gli argomenti dimenticati delle elezioni : vola la disoccupazione giovanile.

Vola a febbraio il tasso di disoccupazione giovanile , in età compresa dai 15 ai 24 anni, attestandosi a quota 28,2%.
Un dato certamente impressionante e preoccupante.
La disoccupazione tra i giovani cresce così di 0,8 punti percentuali rispetto al mese di gennaio, e di 4 punti percentuali rispetto a febbraio 2009.
Lo ha reso noto l'Istat nella stima provvisoria di febbraio relativa a occupati e disoccupati.
Si evidenzia così come il tasso italiano di disoccupazione giovanile sia superiore di 7,6 punti rispetto a quello de resto d'Europa.
Sono questi gli argomenti ed i problemi che non hanno trovato spazio in campagna elettorale, schiacciati , come sono stati,  tra un pettegolezzo, uno scandalo ed un'inchiesta.
Non illudiamoci trovino ora maggior attenzione, quando c'è già chi, ad elezioni avvenute, pensa solamente a poter fare i conti con gli "odiati" giudici e con le sempre più "fastidiose" intercettazioni. 

Nessun commento: