mercoledì 3 marzo 2010

Così com'è il Pdl non piace nemmeno a Fini.

E' duro si vede per lui riconoscerlo, ma l'onestà , la coscienza ed il ruolo lo impongono.
Certo ,per Fini parlare del Pdl  è come parlare d'un figlio, desiderato e voluto, ma che ora sembra aver imboccato la strada sbagliata.
E' triste a volte accorgersi che a nulla servono più i buoni consigli e le raccomandazioni , in questi casi , lo smarrimento che ti assale ti obbliga ad un ottimismo di maniera, un po' forzato e in parte già disilluso.
E se Fini comunque riesce ancora a vedere un suo futuro nel partito è costretto a riconoscere che così non si può andare avanti , non è quello il partito da lui voluto, le aspettative e le promesse sono state tradite , svanite nel nulla.
Resta solo per lui l'amarezza e una vaga speranza in un prossimo e diverso futuro.
Ecco perchè di fronte alla  domanda , fatale e fatidica, se il Pdl così com'è possa ancora piacergli, Fini non tentenna e non ha dubbi :  "Avendo io contribuito a fondare il Pdl, ci sono molto affezionato , ma se mi chiedi - osserva il presidente della Camera rivolgendosi al giornalista che gli ha posto la domanda - se il Pdl mi piace così come è adesso, la risposta credo l’abbiano capita tutti, non c’è bisogno di ripeterla" , il Pdl così com'è non mi piace.
 E se questo partito non piace a colui  che è stato uno dei suoi padri fondatori, i casi sono due o Fini si era sbagliato o il Pdl ha deluso, smarrito la strada , perso la testa inseguendo cattivi maestri.
Occorre coraggio per riconoscerlo , ma non basta, ne occorre molto di più per cambiare ed è questo che si chiede ad un vero politico, come vuole essere Fini.
Un vero timoniere, un capitano di lungo corso, si giudica non solo dalle parole che sa indirizzare all'equipaggio quando questo ha smarrito la direzione, ma dalla rotta che sa mantenere, sopratutto nel bel mezzo di un mare in tempesta.    

1 commento:

celestino ferraro ha detto...

Il Pdl non piace a Fini? Ma non è che Fini piaccia al Pdl! E' una ripulsa reciproca, andrebbe bene un "duello al sole".