martedì 5 gennaio 2010

Allah è grande e misericordioso. Lo sperano gli hacker iraniani.

Anche l'imparziale ed imperscrutabile Allah a volte ascolta ed esaudisce le preghiere a Lui rivolte ; sopratutto se vengono pronunciate con profonda fede o con  grande speranza.
Allah è sempre grande e misericordioso,  lo danno per scontatato  non solo gli ayatollah, ma tutti i fedeli iraniani, hacker compresi.
E' per questo che sul sito ufficiale del presidente Iraniano Ahmadinejad compare oggi, ad opera di alcuni hacker, la seguente preghiera
"«Oh Dio, nel 2009 ti sei portato via il mio cantante preferito, Michael Jackson, la mia attrice favorita, Farrah Fawcett, il mio attore preferito, Patrick Swayze, la mia voce preferita, Neda.
Per favore, ti supplico, non dimenticare nel 2010 il mio politico preferito, Ahmadinejad, e il mio dittatore preferito, Khamenei.
Grazie".
Allah , dicono , è   grande e misericordioso.