sabato 22 marzo 2008

Dipendenza da internet , malattia e cura..

E ora si scopre una nuova malattia mentale, la dipendenza da internet.
La scoperta arriva, a dire il vero non inaspettata, dalle pagine dell’American Journal of Psychiatry , che identifica la internet addiction come un particolare tipo di disturbo mentale compulsivo-impulsivo.
E' in pratica l'irresistibile desiderio di connettersi al web, con vere e proprie crisi di astinenza.
Ma come capire dove finisce il normale uso del web o dove cominci l'abuso risulta estremamente difficile, la linea di demarcazione è molto sottile, purtuttavia dicono, individuabile.
"L’astinenza si manifesta con rabbia, frustrazione e depressione quando si è in assenza di accesso alla rete, mentre l’assuefazione consiste nel desiderare, oltre a una permanenza sempre più lunga davanti al pc, software e hardware sempre più performanti".
La dipendenza da internet è però, nell’86 per cento dei casi, spesso associata anche ad altre forme di dipendenza.
Il consiglio è uno solo, come per tutte le cose è bene cercare di usare il buon senso, e di chiudere, non metaforicamente, ma realmente la spina.
In sostituzione della vita di relazioni digitali vale e serve, con frequenza, dedicarsi alla vita reale, tanto difficile a volte, ma tanto bella.
Per non avere dubbi, o anche solo per prevenzione, decido di chiudere qui e farmi un bagno di folla e di relazioni sociali, in pratica un bel tuffo nella vita reale.

1 commento:

Caramon ha detto...

Eh si è una malattia ke esiste già da parecchio tempo!!!
Ciao e tanti auguri di una buona Pasqua!! ^___^

Il Paradiso Dei Dannati
http://paradisodeidannati.blogspot.com